Negli ultimi anni, un po’ per moda un po’ per ricerca della novità, sono state usate per i guanciali molte fibre nuove, sia naturali che artificiali, ma pensiamo che la vecchia e cara lana sia ancora il materiale migliore per imbottire i guanciali.
La lana è una fibra molto traspirante e, al contrario di quanto afferma un luogo comune, il guanciale in lana non surriscalda e non fa assolutamente sudare. A differenza delle fibre sintetiche che non lasciano traspirare. Inoltre è una fibra forte e resistente. I guanciali in lana mantengono l'elasticità e la morbidezza più a lungo dei guanciali  con cotone o altre fibre.
I nostri guanciali in lana non hanno bisogno di essere rifatti, come era necessario nel passato, perché la lana è lavorata tramite una cardatrice/agugliatrice, che intreccia i vari fili fino a formare una falda molto compatta, che non si deteriora anche dopo vari anni.
È molto importante che lo spessore del guanciale sia adeguato alla posizione in cui si dorme più frequentemente: per la posizione supina occorre un guanciale basso, per la posizione di fianco un guanciale medio o alto.

Guanciale per cervicale in lana: l’imbottitura è più alta da un lato ( sotto al collo) e più bassa dietro. Lo scopo di questo guanciale è di indurre un maggior allungamento e distensione delle fasce muscolari del collo.

 

LISTINO PREZZI

Guanciali
Imbottiture con morbida lana in falda, oppure con lana all'interno e cotone all'esterno. Il guanciale lattice+cotone è composto da due cuscini dentro un'unica fodera: uno imbottito con cotone e uno con trucioli di lattice.

Guanciali pula di farro

Da agricoltura biologica.



composizione basso medio alto
lana € 34 € 40 € 46
cotone e lana € 36 € 42 € 48
guanciale lana per cervicale € 36 € 42
lattice e cotone € 36 € 42
pula di farro 55x35€ 23 75x45€ 32
Scarica scheda tecnica