La lana

La lana è un prezioso dono della natura, per secoli l'uomo l'ha usata per proteggersi al freddo, e anche come imbottitura per materassi. Ma negli ultimi anni è stata sempre più sostituita dalle fibre sintetiche, che non hanno certo le stesse qualità in fatto di benessere.
Il mondo dalla lana è un mondo affascinante che vale la pena "riscoprire" per la sua ricchezza di varietà e qualità: ci sono pecore che hanno lane corte e grosse, forti e adatte per materassi; e pecore che, grazie alla selezione operata dall'uomo per secoli, hanno lane molto lunghe, morbide e calde, quindi molto adatte per coperte e abiti. Le proprietà della lana ( il calore, la traspirazione) le conosciamo tutti, anche se oggi sembrano dimenticate. Ma vogliamo segnalarne una di cui si sente parlarne poco: la proprietà di non essere mai umida, ma sempre asciutta, l'ideale per i materassi. Inoltre la lana è un materiale 100% ecologico: ogni anno le pecore, se tosate, rinnovano il loro vello e forniscono lana nuova, che dopo un semplice lavaggio è pronta per essere trasformata in filati, abiti, coperte; la tosatura è un'operazione che, solitamente fatta a fine inverno, giova anche alla salute della pecora durante l'estate.
Il classico materasso in lana, se solo un secolo fà costituiva un lusso che solo pochi potevano permettersi, oggi è quasi scomparso, perchè non è più al passo coi tempi a causa della necessità di doverlo rifare periodicamente. Purtroppo però la maggior parte dei materassi prodotti oggi è imbottita con fibre e materiali sintetici.
Pur continuando nella tradizione dell'uso della lana, i nostri materassi in lattice naturale +lana +cotone sono una soluzione al passo coi tempi perchè non hanno più bisogno di essere rifatti: imbottiti con il lattice che è indeformabile, e la lana e il cotone  lavorati in falde molto compatte ( una specie di morbido tappeto), che non si deteriorano anche dopo vari anni di uso.